EUROTTO Contest / Hackaton!

Sorpresa!

RISULTATI ALLA FINE

Nella tradizione dei TCPC e nel tentativo di creare una microeconomia che alimenti la sperimentazione creativa sulle nuove tecnologie in ambito opensource, il restauro delle vecchie e la condivisione dei saperi, il ROVELAB di Palazzolo Acreide, garage tecno-brutale di creazione di impianti e tecnologie innovative per la divulgazione storico/scientifica, arte e teatro, in collaborazione con il Museo dell’Informatica Funzionante, il Freaknet Medialab e la Fondazione Dyne.org, organizza il primo

EUROTTO CONTEST

vtsgi

perche’ E’ TUTTO ROTTO ed e’ necessario AGGIUSTARE!

16 e 17 AGOSTO 2013, 24 ore su 24!

Lanciamo 16 SFIDE per VERI HACKERS con un montepremi di 1997.27 Euro!

Abbiamo a disposizione rottami di installazioni interattive di fine millennio, che comprendono guanti virtuali Cyberglove, Humanglove, Silicon Graphics Octane2 con sistema operativo IRIX, strane schedine spara-MIDI, ma anche tecnologia recentissima come LEAP Motion, Kinect, Wiimote…

A partire da cio’, vogliamo sperimentare nuove tecnologie opensource relative a 3D sensing, videomapping, impianti che supportano il teatro e le installazioni interattive ripristinando le vecchie installazioni e rinnovandole con nuovi dispositivi utilizzando GNU/Linux e software opensource.

Detto questo, abbiamo stilato una lista di 16 SFIDE ed un premio in Euro per ogni sfida risolta!

Una giuria trozkysta di statura salomonica assegnera’ per intero, in parte o con maggiorazione i premi associati alle sfide rompendo il salvadanaio guadagnato sul campo dal gruppo Freaknet coinvolto in Rovelab.

Il contenuto del salvadanaio destinato a questa operazione e’ di 1996.27 Euro, divisi su 16 SFIDE, con pesi differenti, variabili tra i 40 ed i 200 Euro per ogni SFIDA.

A seconda della devozione alla causa o agli effetti, nonche’ in base alle proprie necessita’ corporali, i vincitori potranno anche decidere di devolvere tutto, parte, niente o piu’ del premio vinto al Museo dell’Informatica Funzionante!

Molte sfide prevedono competenze diverse e alcune necessitano del supporto del RoveLab con strumenti ed esperienza: per questi motivi e’ vivamente consigliato che gran parte delle sfide siano affrontate in team ed in condivisione.

I codici generati ed i procedimenti adottati per risolvere le sfide vanno COMMENTATI come si deve, affinche’ siano facilmente usabili e replicabili dalla comunita’.

Tutto sara’ pubblicato con licenze GNU/GPL o simili, a seconda delle caratteristiche, su un nostro repository GIT pubblico.

Elenco delle SFIDE con PREMI INDICATIVI:

1) RICORDO DI UN MASSACRO: 100 Euro
Ripristino di una installazione multicanale sincronizzata su 4 display con Blender 2.49b + pure-data extended, ed aggiunta controllo in tempo reale per deformazione poligono, all’interno di una stessa macchina o con piu’ macchine in rete. PD-extended si deve rivolgere a tutte le macchine parallelamente, sincronizzandole; va fatto il porting su Blender nuovo!

2) IL GUANTO DI OZ: 40 Euro
Ripristino installazione di teatro interattivo per l’animazione di personaggi sintetici con guanto virtuale Cybergrlove su Silicon Graphics O2 attualmente bloccata a causa di un programma eseguito in automatico che blocca tutte le risorse grafiche del sistema, rendendolo inutilizzabile

3) IL GUANTO ZOZZO: 40 Euro
Ripristino installazione storica di teatro interattivo realizzato sotto Windows, su un vecchio portatile con problemi hardware saltuari, con tastiera MIDI e guanto virtuale Humanglove. Sfida propedeutica alla 4!

4) PROLEGOMENI PER UN RENDERING UBIQUO: 150 Euro
A partire dalla sfida 3 risolta, collegare una seconda macchina storica di rendering con Win XP e trasmettere dalla macchina precedente, via TCP/IP, dati alla macchina remota che interpreta e renderizza, riproducendo gli stessi modelli della macchina della sfida 3 (si tratta di configurare script gia’ esistenti) ed estendere questo test da LAN a Internet.

5) ESSI MANIPOLANO: 60 Euro
Implementare lettura dei sensori dei guanti seriali Cyberglove e Humanglove tramite PD-extended e presentare separatamente i flussi letti alla frequenza di 100 al secondo.

6) QUANTUM LEAP: 100 Eur
Creare programma per la lettura del dispositivo Leap Motion con l’apposito SDK sotto GNU/Linux producendo in uscita la serie di rotazioni delle giunture delle mani e dell’orientamento della mano similmente ad un guanto virtuale verso pd-extender e Blender.

7) SPARATRAPS: 200 Eur
Creare patch di PD-extended per la trasformazione, con offset e moltiplicatore, dei flussi provenienti dai sensori (guanti, etc.) e l’assegnazione ad una trasformata di un modello 3D in Blender tramite protocollo OSC (esistono gia’ moduli configurabili, che vanno configurati), salvare e richiamare le configurazioni su file di testo (lista di modello sensore trasformata offset e moltiplicatore) ed effettuare porting di codice python in blender (realizzato per python 2.6 con blender 2.49b, che va configurato / portato per le versioni python3 e Blender nuovo) che legge l’OSC ed assegna movimenti ai poligoni o manovra le video texture.

8) TELECINESI: 80 Eur
Implementare la lettura e l’estrazione di parametri in tempo reale da Kinect all’interno di PD-extended, in modo da trasmettere tali parametri via OSC a Blender. Pacchetti gia’ esistenti, da configurare!

9) LA GEOMETRIA DELLA TARTARUGA: 40 Eur
Implementare la lettura e l’estrazione di parametri in tempo reale da Wiimote all’interno di PD-extended, in modo da trasmettere tali parametri via OSC a Blender. Pacchetti gia’ esistenti, da configurare!

10) MACCHINE SCENICHE DI TURING: 200 Eur
Creazione di una serie di semplici modelli 3D in Blender da utilizzare nella costruzione di macchine sceniche videoproiettate per supportare impianti multicanale sincronizzati interattivi. Texture da creare: verrano forniti dettagli!

11) NE’ CARNE NE’ PESCE: 100 Eur
Creazione in Blender di un modello 3D di un personaggio sintetico da utilizzare con Blender Player per essere animato in tempo reale da vari sensori implementati.

12) FRANKENSTEIN JR: 200 Eur
Riesumazione del cadavere virtuale di BIT, rinvenuto alla Citta’ della Scienza di Napoli dopo l’incendio, identico a come era prima, ma che adesso vorrebbe tornare opensource, con modelli 3D piu’ accurati ma aderenti al segno grafico originale, ricostruiti in Blender (esiste gia’ una versione per animatori di strada che potrebbe essere alleggerita. PS serve indagare su tecniche di shading, implementazione della dinamica, collisioni etc. all’interno del Blender Player.

13) IT’S COMPILING: 200 Eur
Fine-tuning con ricompilazione di Blender, FFMpeg, Linux Kernel, VDpau e quant’altro necessario, al fine di utilizzare al massimo le risorse hardware di un sistema dedicato all’utilizzo di stream video multipli con Blender; implementare la ricezione di comandi OSC per il controllo della video texture ed il cambio di files sui poligoni ed implementare lettura via streaming della video texture.

14) UNA MANO LAVA SE’ STESSA: 120 Eur
Riparazione / ripristino 3 guanti virtuali non funzionanti Humanware (falsi contatti, cavetti da cambiare etc.)

15) LA SCATOLA MAGICA: 100 Eur
Electronic hack: Riparazione di una interfaccia hardware GUASTA di gestione guanto virtuale Cyberglove. L’unita’ guanto funziona, ma la parte elettronica che lo acquisisce non funziona (abbiamo 2 unita’ gemelle, una delle quali rotta)

16) IN THE FLESSO: 80 Eur
Implementazione della lettura di flessometri resistivi e sensori di prossimita’ tramite Arduino per creare flussi di dati da mandare a PD-extended e generare flussi MIDI da indirizzare a drum machines, programmi di effetti audio etc. a scelta.

NOTE:

a) Blender ha un secondo eseguibile che si chiama Blender Player; il primo fa rendering per costruire i modelli, mentre il secondo serve per eseguire in tempo reale; e’ quest’ultimo che ci interessa principalmente! 🙂

b) I guanti virtuali trasmettono via porta seriale, frame x frame, lo stato di tutti i sensori disponibili; il numero dei sensori varia a seconda del modello di guanto virtuale. Cyberglove parla via seriale a 38400bps, 8N1, dedicando 8 bit per canale; il treno di un frame e’ composto da 24 bytes di cui 17 sono sensori attivi; Humanglove parla via seriale a 19200bps, 8N1, dedicando 12 bit per canale, che incastra fra loro in modi esoterici; esiste un codice in C per decifrare questi dati! 🙂 Entrambi si aspettano di ricevere la lettera “G” maiuscola via seriale prima di mandare un treno di informazioni. Ci interessa leggere questi dati alla frequenza piu’ elevata possibile, successivamete possono essere filtrati a 100 letture al secondo… avrete piu’ dettagli!

Ve l’avevamo detto: sono delle vere e proprie SFIDE!

Elenco materiali messi a disposizione:

Materiali ROVELAB:
– 1 Wiimote
– 1 Kinect
– 2 interfacce USB – MIDI
– 1 scheda audio esterna ROLAND UA25EX
– 3 Humanglove da ripristinare
– 1 Leap motion
– Portatile DELL con sistema guanto virtuale
– 1 computer potente per Blender, con 2 uscite video
– 1 computer con 2 uscite video e vari sistemi installati
– 1 portatile HP 8-core con 2 uscite video
– Schermi vari
– Sensori vari
– Videoproiettore
– Attrezzi vari

Materiali Museo dell’Informatica Funzionante:
– 1 Silicon Graphics Octane2 con s.o. IRIX
– 1 Cyberglove Virtex Technology funzionante
– 1 Cyberglove Virtex Technology con interfaccia seriale guasta
– 1 Arduino diecimila in valigetta di sviluppo vintage 😉
– Interfacce seriali/USB
– Schermi vari
– PC vari
– Attrezzature del laboratorio di restauro del Museo
– Attrezzi vari

Servono: (portatene da casa, se ne avete!!!)

– Saldatori
– Tastiera MIDI
– PC installabili
– Sensori di vario tipo
– Arduini
– Casse audio

Partecipate!
Vi aspettiamo a partire da Venerdi 16 Agosto 2013 alle 9.30 al Museo dell’Informatica Funzionante, Via Carnevale 17, 96010 Palazzolo Acreide (SR) !

Per maggiori informazioni:

https://museo.freaknet.org
museo@freaknet.org
telefono: 0931-184-5849

HAPPY HACKING!

Foto dell’evento:

RISULTATI DELLA SFIDA

Noi, la giuria trozkysta di statura salomonica, comunichiamo dopo lunga ponderazione i

RISULTATI DEL PRIMO EUROTTO CONTEST!

SFIDE VINTE:

2) IL GUANTO DI OZ: 40 Euro
VINTA da Asbesto e Stefano

6) QUANTUM LEAP: 100 Eur
VINTA da Nignux e Ciaby

8) TELECINESI: 80 Eur
VINTA da Nignux

16) IN THE FLESSO: 80 Eur
VINTA da Bios e Nignux

SFIDE RISOLTE PARZIALMENTE: (non vengono premiate!)

11) NE’ CARNE NE’ PESCE: 100 Eur – Nignux e Ciccio
13) IT’S COMPILING: 200 Eur – Ciaby
15) LA SCATOLA MAGICA: 100 Eur – Gabriele ‘Asbesto Molesto’ Zaverio

SFIDE ANCORA APERTE – NON RISOLTE:

1) RICORDO DI UN MASSACRO: 100 Euro
3) IL GUANTO ZOZZO: 40 Euro
4) PROLEGOMENI PER UN RENDERING UBIQUO: 150 Euro
5) ESSI MANIPOLANO: 60 Euro
7) SPARATRAPS: 200 Eur
9) LA GEOMETRIA DELLA TARTARUGA: 40 Eur
10) MACCHINE SCENICHE DI TURING: 200 Eur
12) FRANKENSTEIN JR: 200 Eur
14) UNA MANO LAVA SE’ STESSA: 120 Eur

Le sfide aperte o parzialmente risolte sono rimandate al PROSSIMO CONTEST!

Detto e sottoscritto,
Noi, la giuria trozkysta di statura salomonica.

 

asbesto

Founder of this Museum ;)

Lascia un commento