Condensatori difettosi su Macintosh Classic II

Non solo i condensatori difettosi vanno in corto circuito o perdono le caratteristiche elettriche originali… alcuni di essi perdono acido, che corrode la scheda su cui sono montati. E’ il caso dei vecchi Macintosh compatti, come questo Classic II su cui stiamo intervenendo in extremis per tentare un restauro…

Come si vede in questa immagne, l’elettrolita e’ andato ad intaccare i piedini di questo circuito integrato.

L’intervento prevede, nell’ordine, il lavaggio accurato della scheda, la sostituzione a tappeto di ogni condensatore elettrolitico (in metallo, li vedete qui sopra) e la ri-saldatura di eventuali pin corrosi.

Abbiamo 2 Macintosh Classic II in queste condizioni e finora siamo riusciti a ripararne uno 🙂

asbesto

Founder of this Museum ;)

6 pensieri riguardo “Condensatori difettosi su Macintosh Classic II

  • 20 September 2012 in 18:37
    Permalink

    Il lavaggio e’ andato bene; i condensatori sono stati dissaldati e sotto di essi c’erano alcune piste corrose, ma non interrotte… speriamo bene!!!

    Board washed, capacitors removed; under some of them, some corroded but connected traces… we hope the best! 🙂

  • 21 September 2012 in 18:12
    Permalink

    Non si capisce a quale chip ti riferisci, cmq da una analisi fatta dopo il lavaggio con lente d’ingrandimento e tester non risulta niente di interrotto 🙂

  • 8 February 2013 in 20:03
    Permalink

    Ho una domanda: al mio occhio inesperto quelli sembrano consendatori con elettrolita allo stato solido… Come è possibile che abbiano perso l’acido?

Lascia un commento